Ruggero Leoncavallo : Un tal gioco from Pagliacci



Request New Version
(subscribers only)


Composed:1892
Info:
LYRICS:
Un tal gioco, credetemi,
È meglio non giocarlo con me, miei cari;
E a Tonio e un poco a tutti or parlo!
Il teatro e la vita non son la stessa cosa;
No...non son la stessa cosa!!
E se lassù Pagliaccio sorprende la sua sposa
Col bel galante in camera,
Fa un comico sermone,
Poi si calma od arrendesi ai colpi di bastone!
Ed il pubblico applaude,
Ridendo allegramente!
Ma se Nedda sul serios sorpredessi...
Altramente finirebbe la storia,
Com'è ver che vi parlo!



© 2000-2021 8notes.com